Expert Stime Immobiliari


Gestione completa delle perizie di stima:
  • Stime per confronto diretto, metodo MCA, capitalizzazione del reddito o valore di costruzione
  • Calcolo delle superfici commerciali mediante criteri di ponderazione
  • Redazione della perizia secondo diversi formati

    Stima dei terreni: introdotta la possibilità di specificare i valori agricoli medi (VAM) per ettaro

    Banca dati delle quotazioni immobiliari dell'Osservatorio del mercato immobiliare dell'Agenzia delle Entrate: adeguamento del software alla pubblicazione dei valori relativi al 2° semestre 2016 (pubblicati il 15 marzo 2017)

    Miglioramento del calcolo del valore normale OMI. A partire dalle quotazioni del primo semestre 2016 non è più necessario avere una connessione internet attiva (le quotazioni 'Agenzia delle Entrate - Osservatorio del Mercato Immobiliare' sono memorizzate direttamente all'interno del pacchetto software). Questo consente di ricavare il valore senza dover più digitare il "codice captcha"

    Immobili | Dati catastali | Nuova funzione "Modifica dati in multiselezione" che permette di modificare, per il gruppo di immobili selezionato il diritto, la quota, l'eventuale età dell'usufruttuario, la qualità ed il valore a metro quadro (per i terreni)

    Immobili | Fabbricati | Valori, coefficienti e stime: Inserito pulsante "Stampa quotazioni OMI"

    Metodologia di stima MCA: è possibile, per ciascun comparabile, allegare documentazione di qualsiasi tipo (planimetrie, atti di provenienza, fotografie ecc.)

    Metodologia di stima MCA: è possibile, per ciascun comparabile, calcolare la superficie commerciale come per il subject

    Metodologia di stima MCA: nuova funzione "Stampe | Stampa fascicolo dei comparabili MCA" che permette di ottenere la stampa delle caratteristiche, del calcolo della superficie e degli allegati per ciascun comparabile

    Opzioni di stampa e frontespizi: nuove opzioni "Stampa identificativo allegati" e "Stampa identificativo allegati su ogni pagina" che permettono di apporre sugli allegati una etichetta identificativa degli stessi. Per ciascun allegato è possibile definire la posizione dell'etichetta attraverso l'apposita funzione disponibile nel menu contestuale sull'elenco degli allegati (di default in basso a destra)

    Relazione di stima: per gli argomenti relativi ad atti di provenienza, situazione ipo-catastale, situazione urbanistica, certificazioni, sopralluoghi/rilievi ed altra documentazione è possibile fare riferimento ad un record (ed al relativo allegato) già inserito per un altro immobile. La funzionalità "Appendi ed associa a [argomento] di altro immobile" è disponibile all'interno del menu operazioni o dal menu contestuale. Ciò consente di fare facilmente riferimento ad un medesimo allegato per più immobili (ad esempio in caso di analoghi atti di provenienza per un gruppo di immobili)

    Stampa relazione di stima ed allegati: viene ora creato un PDF con indice interattivo (attraverso l'uso dei segnalibri)

    Introdotta la possibilità di importare la qualità dei terreni (coltura) da visura in formato PDF

    Importazione dati dei terreni da visure catastali in formato PDF: aggiunta nuova opzione "Dividi particelle in porzioni" che, se attivata, riconosce le diverse colture della medesima particella e le inserisce con i relativi redditi dominicali, redditi agrari e superfici

    Immobili | Dati catastali: nell'elenco vengono ora visualizzate, nel caso di terreni, anche le colonne relative a qualità (coltura) e superficie

Tutte le novità della versione 2017

Versione 2.01g

  • Banca dati delle quotazioni immobiliari dell'Osservatorio del mercato immobiliare dell'Agenzia delle Entrate: adeguamento del software alla pubblicazione dei valori relativi al 1° semestre 2017 (pubblicati il 13 ottobre 2017)
Versione 2.01f

  • Opzioni di stampa e frontespizi: aggiunto nuovo flag "Stampa data e firma su frontespizio allegati"
  • Nuovo comando "? | Assistenza tecnica | Apri ticket di assistenza tecnica" che permette di inviare una richiesta di assistenza tecnica comprensiva di uno o più allegati
Versione 2.01e

  • "Immobili | Valori, coefficienti e stime | Valore medio di mercato unitario al metro quadro": inserito nuovo flag "Disabilita inserimento automatico valori medi OMI". Infatti, specificando il comune e la zona del'immobile, il software inserisce automaticamente nella tabellina dei valori medi di mercato il valore minimo e quello massimo desumendoli dalla banca dati delle quotazioni immobiliari dell'Osservatorio del mercato immobiliare dell'Agenzia delle Entrate. Abilitando questa nuova opzione verrà impedito l'aggiornamento automatico di tali valori
Versione 2.01d

  • Metodo MCA: sono state aggiunte cinque nuove caratteristiche "libere", personalizzabili tramite il pulsante "Metodologia di calcolo prezzi marginali". Ciascuna di queste caratteristiche può assumere una scala di valori propria, personalizzabile tramite il pulsante "Valori delle caratteristiche MCA". In questo modo è possibile utilizzare nel calcolo fino a dieci diverse caratteristiche (oltre alla data ed alla superficie)
  • Migliorata la funzione Stampe | Stampe di utilità | Brogliaccio immobili (formato XLS): aggiunte le colonne "Valore OMI" (per i fabbricati) e "Valore VAM" (per i terreni). Aggiunta la colonna "Zona urbanistica" per i terreni. Aggiunte le colonne "Valore a metro quadro" e "Valore stimato" per i terreni con stima a metro quadro. Nel titolo di ogni gruppo di immobili, a fianco del comune compare ora anche l'indirizzo o la località di ubicazione dell'immobile e il PRG/PUC vigente, se inserito.
Versione 2.01c

  • Importazione dati dei terreni da visure catastali in formato PDF: aggiunta nuova opzione "Dividi particelle in porzioni" che, se attivata, riconosce le diverse colture della medesima particella e le inserisce con i relativi redditi dominicali, redditi agrari e superfici
  • Immobili | Dati catastali: nell'elenco vengono ora visualizzate, nel caso di terreni, anche le colonne relative a qualità (coltura) e superficie
  • Immobili | Dati catastali: nuovo comando "Riordina mappali", disponibile dal pulsante Operazioni o dal menu contestuale associato al tasto destro del mouse, che permette di riordinare i dati catastali sulla base di: catasto, zona, foglio, mappale e subalterno
  • Immobili | Dati catastali: nuovo comando "Modalità editing", disponibile dal pulsante Operazioni o dal menu contestuale associato al tasto destro del mouse, che permette di modificare i dati (foglio, particella, subalterno, qualità, valore a mq. e categoria) direttamente dall'elenco (grid)
Versione 2.01b

  • Banca dati delle quotazioni immobiliari dell'Osservatorio del mercato immobiliare dell'Agenzia delle Entrate: adeguamento del software alla pubblicazione dei valori relativi al 2° semestre 2016 (pubblicati il 15 marzo 2017)
Versione 2.01a

  • Introdotta la possibilità di importare la qualità dei terreni (coltura) da visura in formato PDF
Versione 2.01

  • Stampa relazione di stima ed allegati: viene ora creato un PDF con indice interattivo (attraverso l'uso dei segnalibri)
  • Relazione di stima: per gli argomenti relativi ad atti di provenienza, situazione ipo-catastale, situazione urbanistica, certificazioni, sopralluoghi/rilievi ed altra documentazione è possibile fare riferimento ad un record (ed al relativo allegato) già inserito per un altro immobile. La funzionalità "Appendi ed associa a [argomento] di altro immobile" è disponibile all'interno del menu operazioni o dal menu contestuale. Ciò consente di fare facilmente riferimento ad un medesimo allegato per più immobili (ad esempio in caso di analoghi atti di provenienza per un gruppo di immobili)
  • Opzioni di stampa e frontespizi: nuove opzioni "Stampa identificativo allegati" e "Stampa identificativo allegati su ogni pagina" che permettono di apporre sugli allegati una etichetta identificativa degli stessi. Per ciascun allegato è possibile definire la posizione dell'etichetta attraverso l'apposita funzione disponibile nel menu contestuale sull'elenco degli allegati (di default in basso a destra)
  • Metodologia di stima MCA: è possibile, per ciascun comparabile, calcolare la superficie commerciale come per il subject
  • Metodologia di stima MCA: è possibile, per ciascun comparabile, allegare documentazione di qualsiasi tipo (planimetrie, atti di provenienza, fotografie ecc.)
  • Metodologia di stima MCA: nuova funzione "Stampe | Stampa fascicolo dei comparabili MCA" che permette di ottenere la stampa delle caratteristiche, del calcolo della superficie e degli allegati per ciascun comparabile
  • Metodologia di stima MCA: nuova funzione "Operazioni | Importa comparabile da altra pratica"
  • Metodologia di stima MCA: viene ora effettuato automaticamente il confronto dei risultati fra MCA e la stima mono-parametrica superficiaria
  • Stampe | Composizione documenti: nuove funzionalità "Attestazione di conformità catastale" e "Attestazione di conformità urbanistica"
  • Stima dei terreni: introdotta la possibilità di specificare i valori agricoli medi (VAM) per ettaro
  • Immobili | Dati catastali | Nuova funzione "Modifica dati in multiselezione" che permette di modificare, per il gruppo di immobili selezionato il diritto, la quota, l'eventuale età dell'usufruttuario, la qualità ed il valore a metro quadro (per i terreni)
  • Miglioramento del calcolo del valore normale OMI. A partire dalle quotazioni del primo semestre 2016 non è più necessario avere una connessione internet attiva (le quotazioni 'Agenzia delle Entrate - Osservatorio del Mercato Immobiliare' sono memorizzate direttamente all'interno del pacchetto software). Questo consente di ricavare il valore senza dover più digitare il "codice captcha"
  • Immobili | Fabbricati | Valori, coefficienti e stime: Inserito pulsante "Stampa quotazioni OMI"
  • Introdotti due nuovi comandi Sposta mappali in altro immobile e Sposta mappali in nuovo immobile. I nuovi comandi sono disponibili all'interno del menu contestuale attivabile con il tasto destro del mouse nella sezione Dati catastali.
Pagina 1 di 5 (121 novità)Prev12345Next
Versione: 2.01g
 -Banca dati delle quotazioni immobiliari dell'Osservatorio del mercato immobiliare dell'Agenzia delle Entrate: adeguamento del software alla pubblicazione dei valori relativi al 1° semestre 2017 (pubblicati il 13 ottobre 2017)
Versione: 2.01f
 -Opzioni di stampa e frontespizi: aggiunto nuovo flag "Stampa data e firma su frontespizio allegati"
 -Nuovo comando "? | Assistenza tecnica | Apri ticket di assistenza tecnica" che permette di inviare una richiesta di assistenza tecnica comprensiva di uno o più allegati
Versione: 2.01e
 -"Immobili | Valori, coefficienti e stime | Valore medio di mercato unitario al metro quadro": inserito nuovo flag "Disabilita inserimento automatico valori medi OMI". Infatti, specificando il comune e la zona del'immobile, il software inserisce automaticamente nella tabellina dei valori medi di mercato il valore minimo e quello massimo desumendoli dalla banca dati delle quotazioni immobiliari dell'Osservatorio del mercato immobiliare dell'Agenzia delle Entrate. Abilitando questa nuova opzione verrà impedito l'aggiornamento automatico di tali valori
Versione: 2.01d
 -Metodo MCA: sono state aggiunte cinque nuove caratteristiche "libere", personalizzabili tramite il pulsante "Metodologia di calcolo prezzi marginali". Ciascuna di queste caratteristiche può assumere una scala di valori propria, personalizzabile tramite il pulsante "Valori delle caratteristiche MCA". In questo modo è possibile utilizzare nel calcolo fino a dieci diverse caratteristiche (oltre alla data ed alla superficie)
 -Migliorata la funzione Stampe | Stampe di utilità | Brogliaccio immobili (formato XLS): aggiunte le colonne "Valore OMI" (per i fabbricati) e "Valore VAM" (per i terreni). Aggiunta la colonna "Zona urbanistica" per i terreni. Aggiunte le colonne "Valore a metro quadro" e "Valore stimato" per i terreni con stima a metro quadro. Nel titolo di ogni gruppo di immobili, a fianco del comune compare ora anche l'indirizzo o la località di ubicazione dell'immobile e il PRG/PUC vigente, se inserito.
Versione: 2.01c
 -Importazione dati dei terreni da visure catastali in formato PDF: aggiunta nuova opzione "Dividi particelle in porzioni" che, se attivata, riconosce le diverse colture della medesima particella e le inserisce con i relativi redditi dominicali, redditi agrari e superfici
 -Immobili | Dati catastali: nell'elenco vengono ora visualizzate, nel caso di terreni, anche le colonne relative a qualità (coltura) e superficie
 -Immobili | Dati catastali: nuovo comando "Riordina mappali", disponibile dal pulsante Operazioni o dal menu contestuale associato al tasto destro del mouse, che permette di riordinare i dati catastali sulla base di: catasto, zona, foglio, mappale e subalterno
 -Immobili | Dati catastali: nuovo comando "Modalità editing", disponibile dal pulsante Operazioni o dal menu contestuale associato al tasto destro del mouse, che permette di modificare i dati (foglio, particella, subalterno, qualità, valore a mq. e categoria) direttamente dall'elenco (grid)
Versione: 2.01b
 -Banca dati delle quotazioni immobiliari dell'Osservatorio del mercato immobiliare dell'Agenzia delle Entrate: adeguamento del software alla pubblicazione dei valori relativi al 2° semestre 2016 (pubblicati il 15 marzo 2017)
Versione: 2.01a
 -Introdotta la possibilità di importare la qualità dei terreni (coltura) da visura in formato PDF
Versione: 2.01 (Continua nella prossima pagina)
 -Stampa relazione di stima ed allegati: viene ora creato un PDF con indice interattivo (attraverso l'uso dei segnalibri)
 -Relazione di stima: per gli argomenti relativi ad atti di provenienza, situazione ipo-catastale, situazione urbanistica, certificazioni, sopralluoghi/rilievi ed altra documentazione è possibile fare riferimento ad un record (ed al relativo allegato) già inserito per un altro immobile. La funzionalità "Appendi ed associa a [argomento] di altro immobile" è disponibile all'interno del menu operazioni o dal menu contestuale. Ciò consente di fare facilmente riferimento ad un medesimo allegato per più immobili (ad esempio in caso di analoghi atti di provenienza per un gruppo di immobili)
 -Opzioni di stampa e frontespizi: nuove opzioni "Stampa identificativo allegati" e "Stampa identificativo allegati su ogni pagina" che permettono di apporre sugli allegati una etichetta identificativa degli stessi. Per ciascun allegato è possibile definire la posizione dell'etichetta attraverso l'apposita funzione disponibile nel menu contestuale sull'elenco degli allegati (di default in basso a destra)
 -Metodologia di stima MCA: è possibile, per ciascun comparabile, calcolare la superficie commerciale come per il subject
 -Metodologia di stima MCA: è possibile, per ciascun comparabile, allegare documentazione di qualsiasi tipo (planimetrie, atti di provenienza, fotografie ecc.)
 -Metodologia di stima MCA: nuova funzione "Stampe | Stampa fascicolo dei comparabili MCA" che permette di ottenere la stampa delle caratteristiche, del calcolo della superficie e degli allegati per ciascun comparabile
 -Metodologia di stima MCA: nuova funzione "Operazioni | Importa comparabile da altra pratica"
 -Metodologia di stima MCA: viene ora effettuato automaticamente il confronto dei risultati fra MCA e la stima mono-parametrica superficiaria
 -Stampe | Composizione documenti: nuove funzionalità "Attestazione di conformità catastale" e "Attestazione di conformità urbanistica"
 -Stima dei terreni: introdotta la possibilità di specificare i valori agricoli medi (VAM) per ettaro
Pagina 1 di 5 (121 novità)Prev12345Next